Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
31 luglio 2011 7 31 /07 /luglio /2011 08:00

 

 

Céline Arnauld

Scritti brevi da riviste dada.

 

 

le_-Pilhaou_Thibaou.jpg

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 


Questa pagina è stata scritta per tre quarti da Céline Arnauld, la parte rimanente da Pierre de Massot. Le due scritte poste sui lati della pagina in caratteri maiuscoli recitano rispettivamente: "È più facile grattarsi il culo che il cuore, Sant'Agostino" (a sinistra); "La sola uniforme sopportabile è quella dei bagni di vapore, Napoleone", (a destra).

 

 

 

 

ESTRATTO DI SATURNO


Una parola, questa corre più veloce di un campione di velocità, ce ne impadroniamo e ne facciamo o una storia personale o anche un’opera. Diffidate dei ladri di queste briciole di intrighi.
*
*   * 

Una fiera è come un’assemblea o un assembramento. Tutti gridano insieme. Il ladro grida al ladro, l’uomo leale si polemizza con la folla. Il ricco si presenta dimessamente, il povero è ricoperto di brillantini. Il mercante si avvolge nei suoi tappeti e le sue coperte e diventa il re. È sorprendente come lo spirito-servile si ritrovi ovunque, anche in una festa spensierata ed allegra.

*
*  *

La poesia non pensa al domani, non ama i pomposi indumenti del borghese, è in costume da bagno, è trasparente. È piuttosto una farfalla- Ma ci sono dei dilettanti che le conficcano uno spillo nel corpo. Non crediate che il volo sia allora più doloroso: è più movimentato- è un’ebbrezza che non finisce mai, ma lo spillo diventa ELICA
*
*  *
Scambiate una poesia per un incontro di pugilato… è piuttosto una gara ippica, una corsa ciclistica ed anche una corsa podistica.

*
*  *

Questo silenzio da carnefice sui vostri volti ci fa vergognare. Questo accumulo di odio, di rancore e della cattiveria dietro questa calma! Credetemi, vomitate tutto sotto forma di parolacce, scrivetele, gridatele davanti a tutti e vi sentirete sollevati. Abbiamo bisogno di purgare lo spirito così come il corpo. Si può dire qualunque cosa nella collera e conservare il cuore puro. “Conosci te stesso” e cioè: “Insaponati tu stesso prima di insaponare gli altri".
CÉLINE ARNAULD


 
INVIO DAL GIAPPONE

"Il dottor Li-ti-pi mi aveva invitato ad assistere ad un'autopsia. Ciò accadeva all'obitorio di Tchiou-Chang. Sul tavolo era stata collocata un'enorme farfalla. Dietro le sue ali si ritrovarono nascote: una locomotiva, quattro martiri, un bastoncino zuccherato, un curato, un flacone di aspirina, una stella, un montone ed un serpente, un imperatore, un uomo, un parapioggia, una luna e otto soli, infine un'intera corte, a cui dava ombra! "Allora la farfalla alleviata si mise a volare, con grande gioia e grande rimpianto di coloro che la credevano morta".

 

 

CÉLINE ARNAULD 


 

 

 

 

LINK al sito "Dada Archive", agli articoli di Céline Arnauld:

Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

  • : DADA 100
  • DADA 100
  • : In attesa delle giuste celebrazioni che vi saranno nel mondo colto per il primo centenario del grande movimento Dada di arte totale, intendiamo parlarne con un grande anticipo di modo che giungendo la fatidica data molti non siano presi alla sprovvista grazie al mio blog.
  • Contatti

Profilo

  • Elisa
  • Amo l'arte in generale, di ogni tempo e cultura storica, soprattutto le avanguardie artistiche e le figure più originali ed eterodosse.
  • Amo l'arte in generale, di ogni tempo e cultura storica, soprattutto le avanguardie artistiche e le figure più originali ed eterodosse.

Link