Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
22 marzo 2011 2 22 /03 /marzo /2011 14:39

 

Al Tempo dell'Occhio Cacodilato

Panorama bio-icono-bibliografico dei sessanta firmatari di L'Occhio Cacodilato di Francis Picabia (1921)


Odio la guerra ma amo coloro che l'hanno fatta (R. Dorgelès)


Firma di Roland Dorgèles (1885-1973)


di Fabrice Lefaix
"Proclamiamo che l'eccesso in tutto è una forza, la sola forza... Devastiamo i musei assurdi, prendiamo a calci le consuetudini infami. Viva lo scarlatto, la porpora, le gemme corrusche, tutti quei toni cheturbinano e si sovrappongono" [1]. Eco sghignazzante al Manifesto del Futurismo, il Manifesto dell'Eccessivismo di Roland Dorgèles fu pubblicato il 1° aprile 1910 in una rivista umoristica intitolata Fantasio.

Dorgèles ha ventiquattro anni, ha appena lasciato la Scuola delle Belle Arti ed intende dedicarsi ad un'attività artistica. A mo' di introduzione, espone al Salon des Indépendants, con lo pseudonimo J. R. Boronali, una tela realizzata con l'aiuto della coda di un asino ed ottiene un forte successo con questa beffa (gesto dada ante litteram?). Negli anni dieci, frequenta Pierre Mac-Orlan, Guillaume Apollinaire e la bohème di Montmartre 8ha incontrato Duchamp?). Nel 1921, Dorgèles, il cui vero nome vero nome è Roland Lecavelé, ha trentasei anni. L'anno seguente, sposa Hania Routchine, altra firmataria ed altra artista lirica di L’Œil Cacodylate.

[1] Citato da Marc Partouche in: La lignée oubliée, bohèmes, avant-gardes et art contemporain de 1830 à nos jours, éd. Al Dante, coll. &, p. 108, 2004.

Per un approccio approfondito dell'affare Boronali, vedere Rire ou ne pas rire: l’âne qui peint avec sa queue » in Aux commencements du rire moderne – L’esprit fumiste, Daniel Grojnowski, Ed. José Corti, 1997.


L'asino Boronali al lavoro. Fotografia apparsa in L'Illustration (2 aprile 1910)


Scollatemi questo



Piccolo enigma. Non avevo ancora portato la mia attenzione su questo centimetro quadrato lì: PE. La prima idea che mi era venuta era troppo evudente. No, non deve trattarsi di un monogramma, ed ancor meno di quello di Paul Eluard, che aveva altre gatte da pelare in quel momento. L'iscrizione sembrava proseguire sotto la fotografia di Man Ray e terminare cin una Y. Y di Man RaY? Si tratterebbe del nome o cognome della Donna con la sigaretta?

Fabrice Lefaix

[Traduzione di Elisa cardellini]

LINK: 

Condividi post

Repost 0

commenti

boba 04/06/2011 16:09


bell sito


Elisa 04/06/2011 17:24



Grazie per lo sgrammaticato complimento,


spero che continuerai a seguirlo e leggere quanto selezione e traduco con piacere per i miei pochi affezionati lettori,


 


Elisa.



Presentazione

  • : DADA 100
  • DADA 100
  • : In attesa delle giuste celebrazioni che vi saranno nel mondo colto per il primo centenario del grande movimento Dada di arte totale, intendiamo parlarne con un grande anticipo di modo che giungendo la fatidica data molti non siano presi alla sprovvista grazie al mio blog.
  • Contatti

Profilo

  • Elisa
  • Amo l'arte in generale, di ogni tempo e cultura storica, soprattutto le avanguardie artistiche e le figure più originali ed eterodosse.
  • Amo l'arte in generale, di ogni tempo e cultura storica, soprattutto le avanguardie artistiche e le figure più originali ed eterodosse.

Link